• _MG_9964-2

Noemi Del Bianco Psicologa - Psicoterapeuta

La Terapia Breve Strategica è un nuovo modo di fare terapia, che non si basa più sulla ricerca delle cause del disturbo, sul suo "perché", ma si concentra sul "come" il disturbo si è strutturato, come si manifesta e come si mantiene.

È efficace nel combattere: fobie, attacchi di panico, disturbi alimentari, ossessioni-compulsioni e altre problematiche di tipo psicologico.

La terapia breve strategica parte dal presupposto che le persone non reagiscono alla realtà per come essa è, ma a quello che credono sia la realtà.

Nelle persone possono esserci delle "distorsioni" che creano pensieri non funzionali ed emozioni dolorose che alimentano una spirale negativa.

La Terapia Breve Strategica va come a smantellare il disturbo che si era instaurato per costruire un nuovo modo di vivere e vedere le cose.

È come se il terapeuta sostituisse il nostro paio di occhiali, pesante e con le lenti distorte, con un nuovo paio di occhiali, dalla montatura leggera e con le lenti giuste.