• _MG_9964-2

Noemi Del Bianco Psicologa - Psicoterapeuta

La Eye Movement Desensitization and Reprocessing (Desensibilizzazione e Riprocessamento tramite Movimenti Oculari) è un trattamento nato in America alla fine degli anni ’80 per la cura del Disturbo Post-Traumatico da Stress.

Questo significa che è stato strutturato originariamente per intervenire su quelle persone che hanno vissuto eventi traumatici gravi quali aggressioni, abusi, violenze fisiche o psichiche, incidenti, catastrofi.

Nel 2013 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha riconosciuto l’EMDR come trattamento efficace per la cura del trauma e dei disturbi ad esso correlati.

A lungo termine, l’EMDR è stata sperimentata anche in situazioni che presentano altri tipi di problematiche più comuni ma emotivamente stressanti come le fobie, i disturbi di ansia, i lutti, i disturbi alimentari, malattie oncologiche e stati stressanti che si convertono in disfunzioni fisiche, come quelle sessuali.

E’ un approccio scientificamente comprovato e documentato in centinaia di pubblicazioni che ne riportano l’efficacia nel trattamento di numerose psicopatologie inclusi la depressione, i sintomi somatici e le dipendenze.

L’EMDR è un trattamento in grado di aiutare le persone, in un modo naturale e realmente efficace, a rielaborare certe situazioni traumatiche di diversa gravità in tempi brevi e con elevate percentuali di successo.